Inail – Avviso pubblico ISI 2019

By: admin0 comments

 Soggetti beneficiari:

Destinatarie del finanziamento sono le imprese, anche individuali, ubicate in ciascun territorio regionale e iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura. Per i progetti finalizzati alla riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi (Asse 2) posso partecipare anche gli Enti del terzo settore in possesso dei requisiti di cui all’Avviso pubblico Isi Inail 2019.

 Assi progetti ammissibili:

Asse 1 per i progetti di investimento per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

· Asse 2 per i progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi

· Asse 3 per i progetti di bonifica da materiali contenenti amianto

· Asse 4 per i progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività

· Asse 5 per i progetti per le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli così suddiviso:

o Asse 5.1: per la generalità delle imprese agricole.

o Asse 5.2: riservato ai giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria.

 Spese ammissibili:

Sono ammesse a finanziamento le spese direttamente necessarie alla realizzazione del progetto, le eventuali spese accessorie o strumentali funzionali alla realizzazione dello stesso e indispensabili per la sua completezza, nonché le eventuali spese tecniche e di consulenza

 Agevolazioni concedibili:

Contributo a fondo perduto assi:

1 contributo concedibile da euro 5.000,00 a 130.000,00 pari al 65% del piano di investimento

2 contributo concedibile da euro 5.000,00 a 130.000,00 pari al 65% del piano di investimento

3 contributo concedibile da euro 5.000,00 a 130.000,00 pari al 65% del piano di investimento

4 contributo concedibile da euro 2.000,00 a 50.000,00 pari al 65% del piano di investimento

Contributo a fondo perduto asse 5:

5.1 contributo concedibile da euro 2.000,00 a 60.000,00 pari al 40% del piano di investimento

5.2 contributo concedibile da euro 2.000,00 a 60.000,00 pari al 50% del piano di investimento

Tempistiche della procedura:

scadenza 31.05.2019

Related post

Leave A Comment